Il giorno dopo il terremoto

Update 19:50

Altra scossa a Roma abbastanza forte. 10 secondi.


Update 14:38:

Petizione per chiudere il Grande Fratello e devolvere il premio a chi ne ha bisogno in Abruzzo. Firmate e fate firmare

http://www.firmiamo.it/sign/petition/aiutiaquile

Il gruppo Facebook




Update:

Comunicato dell'associazione Fare Verde
Da ieri il nostro telefono squilla in continuazione, con tanti nostri volontari che danno la loro disponibilità per andare in Abruzzo a dare una mano.

Ci stiamo coordinando con i diversi gruppi di Protezione Civile con i quali normalmente collaboriamo e con le centrali operative.
Al momento non ci hanno chiesto volontari: ci sono già molte squadre di soccorso che stanno lavorando. L'indicazione, quindi, è quella di non partire in modo autonomo per non intralciare le operazioni sul posto.

Invitiamo, piuttosto, tutti coloro che ci stanno chiamando per partire in questi giorni di emergenza a confermare la propria disponibilità anche nelle prossime settimane: dall'esperienza sappiamo che questo tipo di emergenze non si risolvono in pochi giorni. Ci sarà sicuramente bisogno di aiuti per molti mesi.

Al momento ci possiamo attivare nelle nostre città.
Fare Verde ha deciso di organizzare un

CENTRO RACCOLTA AIUTI
presso la sede di
VIA ARDEATINA 277 - ROMA

Cosa serve:
- abbigliamento in buono stato
- coperte
- tende ministeriali omologate
- brandine e materassini
- cibo in scatola a lunga conservazione (ad esempio: latte, carne in scatola, tonno, pelati, scatolame in genere, pancarrè, crackers).

La sede è aperta dalle 10:00 alle 18:00, dal lunedì al venerdì.
Nel fine-settimana, siamo disponibili su chiamata.

Per informazioni:
06 700 5726 - 333 2985 873 - info@fareverde.it

Invitiamo tutti i nostri volontari, iscritti e simpatizzanti di Roma e dintorni a collaborare, anche diffondendo questa comunicazione.

Grazie a tutti.



_________________________________________________________________________________


Oltre ad avvertire numerose scosse a Roma tra stanotte e stamattina la situazione dell'Aquila è abbastanza brutta.

Le uniche note positive sono state quelle degli aiuti dei volontari e del sangue donato.

I morti aumentano e le macerie raddoppiano.

Se ci proccupiamo noi a Roma penso che a L'Aquila siano terrorizzati.

Cerchiamo, almeno in rete, di essere più sereni e di vedere cosa si può fare quantomeno sotto il livello psicologico.


Ringrazio infine tutte le persone che hanno lasciato commenti nel giorno di ieri.
Si sono rivelati preziosi per capire lo stato delle cose almeno qui a Roma.

Naturalmente se ci sono aggiornamenti sui vari tipi di aiuti che si possono dare commentate e provvederò a fare un update del post.

Grazie ancora.

Nessun commento: