Quel negozio sotto casa...come si chiama? Boh!

Sotto casa ha aperto un negozio di abbigliamento per skaters di quelli che piacciono a me.

Ma non ha un'insegna, è poco illuminato e dalla vetrina si vedono una decina di jeans, qualche maglia e poche paia di scarpe.

Risultato: io non ci sono mai entrato ed è sempre vuoto. Anche questo è un lato della crisi economica italiana.

1 commento:

Fabiano ha detto...

Per l'insegna devi chiedere 42 permessi ed i vigili non aspettano altro che tu la monti per dimostrare la loro inutilità sfasciandoti le palle. :P

Sarà poco illuminato perchè certificare un impianto elettrico serio costa qualche migliaio di euro. :P

Se dalla vetrina hai visto tutte quelle cose e non sei entrato sei la dimostrazione che sei il classico fan dei negozi sparoni!
Critichi quello che in realtà ti affascina... tse :)

Magari sono all'inizio dai.
Già che qualcuno apre un locale di questi tempi...poi nella tua zona...

Vagli a fare una consulenza di geomarketing così li deprimi per bene e si suicidano ingoiando le poche scarpe visibili dalla vetrina.

p.s. prrrrrrrrr :))))