Recupero del Club La Palma

I lavoratori del Club La Palma decidono di fare qualcosa per riportare il mitico locale ai vecchi fasti:

RECUPERO DELLA STRUTTURA PER CREARE LAVORO REDDITO E CULTURA

Oggi 21 ottobre 2009 il consorzio di lavoratori LP recupera LA PALMA.
LP è l’associazione culturale ARTINCONNESSIONE, composta da tecnici, scenografi, webmaster, organizzatori, artisti, professionisti precari dello spettacolo, insieme all’associazione degli ex dipendenti de LA PALMA, i quali hanno assistito impotenti alla chiusura improvvisa nel luglio 2007.

Scopo dell’azione è recuperare la struttura di proprietà comunale, chiusa e abbandonata al degrado da due stagioni, e restituire al quartiere e alla città intera uno spazio importante, che è stato punto di riferimento per l’offerta artistica romana, insieme all’area verde che lo circonda.
Scegliamo di dotarci di una struttura cooperativistica per farci carico autonomamente della gestione de LA PALMA.

Dall’unione delle nostre associazioni nasce una squadra di lavoratori in grado di gestire al meglio un'impresa sociale-culturale, mettendo le nostre competenze e professionalità a disposizione di un progetto in grado di creare lavoro e reddito, in un contesto nazionale di profonda crisi economica, sociale e occupazionale, dove il settore cultura è attaccato da più fronti.

LA PALMA, per sua natura, si trova nel centro di un parco, pubblico, che intendiamo far vivere e dedicare ai bambini, avvalendoci di una programmazione eclettica e di qualità.
Vogliamo realizzare un polo culturale che offra teatro, musica, cinema e laboratori a prezzi contenuti, rivolgendoci ad un pubblico eterogeneo per offrire crescita intellettuale, momenti di socialità e incontro intergenerazionale.

Puntiamo a sensibilizzare le istituzioni sull’idea di creare e investire fondi permanenti per le strutture e le associazioni che quotidianamente, auto-organizzandosi, soddisfano il bisogno di usufruire di cultura e socialità in territori troppo spesso carenti di spazi culturali come un cinema, un teatro o una sala per concerti.

Portiamo di fronte alle istituzioni le difficoltà di artisti, tecnici, operatori e lavoratori dello spettacolo che lamentano la mancanza di luoghi economicamente accessibili per produrre spettacoli, dove poter esprimere le emozioni e mettere in pratica le idee.
Lo stato di abbandono in cui da più di due anni versa LA PALMA è un insulto al diritto al lavoro degli ex dipendenti, e al diritto del quartiere di viverne ogni giorni gli ampi spazi e le grandi potenzialità.

Noi oggi intendiamo recuperare
territorio, lavoro, reddito e opportunità di produrre cultura e socialità.
Invitiamo gli abitanti e le associazioni del quartiere, il Municipio V, le istituzioni, i lavoratori dello spettacolo, le strutture sensibili per confrontarsi e programmare in

ASSEMBLEA PUBBLICA GIOVEDI 22 OTTOBRE ORE 17
Via G. Mirri 35 – CasalBertone

LP ARTINCONNESSIONE – EX LAVORATORI de LA PALMA

Nessun commento: