Daniele Amanti e l'Italia che mi piace

Il caso Daniele Amanti, piccolo bimbo affetto da una rara forma di distrofia muscolare sta scuotendo le coscienze delgli italiani (non dei politici ovviamente).

"A soli sei mesi valori alti di CPK nel sangue hanno fatto sospettare una grave miopatia.
La conferma poco dopo il compimento del suo primo anno di età.
TOTALE ASSENZA DI SEGNALE PER LA PROTEINA DISTROFINA NEL TESSUTO MUSCOLARE
causata da una mutazione genetica ancora ingnota.
Diagnosi: DISTROFIA MUSCOLARE DI DUCHENNE."

Il Fatto Quotidiano si è occupato di questa vicenda e molte persone si sono attivate per fare qualcosa come comprare il libro "Daniele, storia di un bambino che spera" o fare una donazione sui conti correnti:

# Conto Corrente Postale n. 94255007
Intestato a Parent Project Onlus - causale: Fondo Daniele Amanti

# Conto Corrente Bancario - Banca di Credito Cooperativo di Roma
IBAN: IT38V0832703219000000005775
Intestato a Parent Project Onlus - Causale: Fondo Daniele Amanti

o tramite Paypal a questo indirizzo dal quale ho effettuato la mia donazione.

Il Governo come al solito latita, tanto per dirne una ha destinato i fondi per la ricerca al risanamento del debito Alitalia.

Questa è l'Italia che invece mi piace dai commenti su Antefatto.it:

Seinei
Mi piace questo modo di
esercitare il potere
dell'informazione. Faccio il
tifo (e aggiungo grano)
anche io. Un ricercatore
precar io.
Luke
Eseguita una piccola
donazione! Auguro tutto il
bene possibile a questi
genitori coraggiosi, e al loro
piccolo eroe!
nanni64
Già avevo pensato di
proporre ai miei, per
questo Natale, di regalarci,
gli uni agli altri, un
contributo economico per
qualcuno che ne avesse
avuto bisogno. Ora, grazie
al FQ, so anche a chi andrà
il regalo di Natale che ci
scambieremo quest'anno.
Io ci sono, bimbo mio. E
girerò la mia proposta a
tutte le persone che
conosco.
( A n d re w )
Daniele, Fabio ed Eliana –
ho un figlio di 28 mesi che
ride, gioca e vive sereno,
leggere di quello che vi sta
capitando mi ha fatto
letteralmente gelare il
sangue. I primi 50 via
Paypal ve li ho già mandati,
parlerò con tutta la mia
famiglia allargata per
aiutarvi a passare il Natale
più speranzoso che abbiate
mai passato, Parola d'onore.
Giovanni e Grazia
E' una storia di dolore, di
emozione e di grande forza!
Vi siamo vicini e sosteniamo
la vostra iniziativa.
Ivo Serenthà
Risparmiano sulla ricerca
scientifica, sulla pubblica
istruzione e parlano di
piccolo mondo antico verso
chi ha manifestato sabato,
denunciando la
difficilissima situazione
occupazionale e con un
futuro ancor più
problematico, mentre gli
annunci governativi sono
degli spot stile pubblicità
dell'ottimismo. Seppur sia
durissimo affermarlo, la
ricerca scientifica dei grandi
gruppi farmaceutici, è
rivolta verso le malattie più
diffuse, loro non investono
dove non esiste un ritorno
economico. Solo la
spontanea umanità potrà
portare la speranza per il
piccolo Daniele.
Anna
Anche io ho comprato il
libro di Cinzia! Invito tutti i
lettori del Fatto a fare
questo piccolo gesto, utile e
importante per Daniele... In
bocca al lupo, piccolo
cucciolo meraviglioso!!!
Nina
Coraggio genitori, faccio il
tifo (e caccio il grano) per
voi.

1 commento:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.