L'uso che si fa di Msn

Ok. E' domenica, ho sonno, non ho voglia di cucinare. Sono quindi abbastanza nervoso per scrivere un post sull'utilizzo di Msn.

Questo mezzo, che per molti è la seconda cosa che si avvia dopo il pc, è diventato il grimaldello delle relazioni interpersonali del nuovo millennio. Anche se adesso i social network stanno prendendo sempre più piede e tolgono sempre più tempo ad Msn messenger, penso ci vorrà del tempo per scalzarlo del tutto.

Cominciamo cercando di capire in che modo e perché determinate persone scrivono determinati nick.

Esistono molteplici variabili psico-sociologiche (IMHO) secondo le quali un utente si collega ad msn, sbircia fra i contatti e scrive determinate frasi come nickname.

L'utente cazzaro che vuole essere simpatico a tutti i costi (molto spesso io):
inventa frasi di tutti i tipi, arzigogolamenti linguistici (si può dire?), cazzate di ogni genere, pur di attirare l'attenzione tra i suoi contatti.

L'utente inesperto
: lascia l'email al posto del nick e non si cura dell'anonimia che genera questo atteggiamento.

L'utente che mette le frasi delle canzoni di Vasco Rossi
(evito di fare commenti :P).

L'utente che ci tiene a far sapere agli altri quanto è scazzato
, quanto odia il mondo, quanto le cose gli vanno male (gli sarà inevitabile un blocco di massa da parte dei contatti o la scelta dell'opzione che ti fa visualizzare solo l'email dei caontatti). Anche qui evito commenti.

L'utente che si augura che un calciatore si rompa una gamba solo perché non è un componente della sua squadra al fantacalcio
(suggerito da Ambra alle ore 15 e 05).

L'utente che ci tiente a far sapere, a tutti i costi, cosa sta facendo
.
Ecco qlc esempio: preparo le valige, domani si torna!, finalmente ho finito!,scrivo un articolo per il giornale, non mi disturbate! (e allora scollegati o resta invisibile, no?), e via dicendo.

L'utente vuoto che cerca le frasi su internet e fa copia e incolla. Anche qui mi risevo di fare commenti solo dal vivo e con una bestemmia.

L'utente che sponsorizza le sue attività sperando che qualcuno copi e incolli il link da lui messo nella frase. Ci sono numerosi trattati che spiegano come va coinvolta la gente su internet (coinvolta, appunto).

Dulcis in fundo: l'utente che litiga con la ragazza o il ragazzo e lancia messaggi(secondo lui) subliminali che subliminali non sono affatto!
In questo modo tutti i contatti lo odieranno e bestemmieranno ad ogni sua nuova connessione. O qualcuno proverà ad approfittare della situazione :D.

Sicuramente sto dimenticando qualcosa ma ognuno può aggiungere la tipologia di utente che preferisce (che odia....).


Secondo punto: il controllo sociale.

E' palese che ogni atteggiamento diretto scateni molteplici atteggiamenti indiretti.
Ogni frase scritta è una frase che viene interpretata nei più svariati modi da chi la legge.

Inoltre c'è gente (anche io molto spesso) che torna a casa alle 3 di notte, accende il pc, si collega ad Internet ed apre Msn solo per vedere chi è collegato e chi no. Senza contattare nessuno, si disconnette e si addormenta.

E pensare che una volta esisteva la camomilla!

Cosa si pensa quando si guarda il rettangolo blu?

"Se è su Msn allora sta a casa"
"Vediamo di capire dal nick se ha litigato col pischello"
"Ha lo stato impostato su occupato ma sicuro non sta facendo un cazzo"
"E' Non al computer ma sicuro sta sbirciando tra gli altri contatti e parla con qualcuno"
"Caspita, scrive cose intellingenti ma proprio non mi piace"
"Vorrei chideregli di uscire, ma dalle frasi che scrive sembra sentimentalmente impegnato/a"
"Non mette mai un nick simpatico!"
"Quello/a stronzo/a non mi contatta mai, uff!"
"Ma perché cazzo ho il contatto di questa persona da due anni e non ci ho mai parlato???"

Per continuare bisognerebbe fare un focus group di qualche mese dove annotare ogni comportamento anomalo. Se avete qualcosa da aggiungere fatelo. Io vado a pranzo.

E ricordate: "L'atteggiamento che ognuno ha verso la vita, determina l'atteggiamento che la vita avrà verso la calamita" Cit. Elio e le Storie Tese.


Aggiunte:

L'utente che scrive frasi deprimenti per attirare l'attenzione e farsi compatire.
L'utente che scrive che sta per tentare il suicidio :D
by Bettina Acidburn
Ore 16:27

9 commenti:

acidburn ha detto...

Come non condividere quanto scrivi...
Messanger ha modificato completamente il modo di vivere la nostra socialità ed è parecchio triste o forse è meglio di quando ci si negava al telefono facendo dire a tua madre le peggio cose "E' sotto la doccia!" "dorme" "E' uscita!"(magari erano le tre del pomeriggio -_-)oppure quando si cercava in modo imbarazzane di farsi dare il numero di qualcuno che ci piaceva...ancora peggio!!

Ultimamente odio questo apparecchio perchè mi rendo conto che tanta gente ci si nasconde dietro, si creano storie immaginarie, amicizie immaginarie che non hanno il coraggio nè la voglia di costruire nella vita reale. LA vera schizofrenia dissociativa...e forse ognuno di noi ha almeno un contatto tra la sua lista che non vede mai ma con cui magari parla solo su msn magari le ore...ecco...a cosa serve?
Una categoria che esiste e di cui posso testimoniare davanti ad un giudice è quella dei ragazzi che magari hai visto una volta o che magari non hai mai visto(ma loro si)che ci provano su messanger come disperati solo per potersi vivere un momento "trasgressivo" su msn quando la ragazza non lo guarda!Per dirsi che hanno una possibilità volendo, hanno la loro amica immaginaria su messanger!La vera tristezzza!E la cosa triste è che lo fanno anche le ragazze..percui, occhio!non vi fidate mai di questo mezzo falso perchè non è mai, e dico mai come la realtà!
Messanger ha delle grandi potenzialità, molto spesso positive ma non bisogna mai dimenticarci che "vivere" è un'altra cosa!
..ogni tanto usiamo pure il cellulare non per mandare messaggi...ma per PARLARE con le persone e fargli sentire che ci siamo comunque, nonostante il nostro omino è sempre verde nella lista contatti ad ogni ora -_-

alessio ha detto...

Aspettavo con ansia questo post... e devo dire che la maggior parte delle cose è riscontrabile nella realtà (alcune mi hanno fatto venire pure i sensi di colpa... quelli aleggiano sempre).

Mi aspettavo una indagine più profonda... di quelle che l'autore ci ha abituato (costretto? :P) a sentire di tanto in tanto. Mi auguro seguiranno appuntamenti periodici sul tema.

Sì, è abbastanza una schifezza la chat in generale... oltre quanto detto nel post e qui su (che condivido), manca di intonazione, si trattano pochi argomenti in molto tempo e spazio e, infine, peggiora la qualità dell'italiano.
Offre piccoli vantaggi... minoritari e non generalizzabili, per cui ve li risparmio.

L'importante è usarlo non come fine, ma come puro mezzo; al contrario di ogni essere vivente.

Frà ha detto...

l unica cosa che vorrei dire (forse una critica alla critica XD ) è che ognuna delle persone che ha commentato/collaborato e scritto quest intervento penso che abbia un nick su msn e credo che almeno una volta abbia fatto parte di una delle categorie sopraelencate, allora il dubbio sorge spontaneo, perchè ci lamentiamo di come si degrada la comunicazione se poi siamo noi i primi fautori del suo disfacimento ?

Jose Gragnaniello ha detto...

Ci lamentiamo del mondo e siamo parte del mondo, quindi contribuiamo al suo sfacelo. Msn è un microcosmo nel macrocosmo.
L'importante è capire che si sta contribuendo allo sfacelo. C'è chi non lo capisce.

Trentaalzalavoce ha detto...

Ma che dite?? MSN è solo uno strumento comunicativo e come tale non ha niente di positivo o negativo a priori!!! Chi lo usa può farlo in maniera più o meno intelligente ma in un momento storico come quello attuale in cui i problemi gravi sono tanti voi vi preoccupate di MSN MEssenger??
In più, senza questo strumento non potrei comunicare allo stesso modo con la mia ragazza che abita a 800 km, con miei amici in altre parti del mondo e via discorrendo!!
Post e commenti completamente da cestinare, anche se a tratti è anche simpatico! ciao!

Jose Gragnaniello ha detto...

Ciao Marco (giusto?). Il posto è di critica ma vuole essere simpatico, altrimenti non mi sarei aggiunto in alcune categorie. E' palese che l'utilità è infinita ma per uno che ha studiato comunicazione e interazione tra gli utenti della rete è normale fare considerazioni del mio tipo :P.
Come puoi notare dal resto del blog msn non è la mia preoccupazione principale...
Buona giornata.

elisabetta ha detto...

trentaalzalavoce non è assolutamente criticato l'uso di un mezzo di comunicazione finchè è usato per il suo scopo originale(come parlare con qualcuno che ci è lontano kilometri) è evidente che leggendo il titolo del post hai evitato di leggere il suo contenuto altrimenti ti saresti reso conto che l'unico commento inutile al post lo hai lasciato tu! Si discute e si parla anche di argomenti all'apparenza sciocchi, che i problemi sono altri purtroppo lo sappiamo bene tutti!Per lo meno i frequentatori di questo blog. Cestinare le opinioni altrui discordanti con le tue, altrettanto sciocche a parer mio (mi fa piacere che msn risolve i toi problemi amorosi ma questo non mi distoglie dal pensare che la gente , più di quella che pensi, si nasconda dietro questo mezzo di comunicazione!)non è proprio il modo giusto per migliorare la società!

Questi commenti mi fanno capire che è davvero sempre più difficile Analizzare la società e criticarla perchè sono sempre tutti pronti a cirticare le persone piuttosto che ascoltare le idee!

pace e bene

TrentALZAlavoce ha detto...

Cara Elisabetta, il post lo avevo letto tutto...anche se per te era evidente il contrario. Cmq, il mio era un commento al post e ai commenti, tu invece hai preferito intervenire, così intelligentemente, sulla mia persona e "i miei problemi amorosi". Ecco, non è il caso! Prima di giudicare sulla mia superficilialità o di poter discutere dei miei problemi dovresti conoscermi almeno un po', giusto per dimostrare che non sei tu la superficiale. Se ti va giudica sciocchi i miei interventi, pensa di analizzare la società meglio del resto del mondo, ma non attaccare sul personale perché diventi solo una maleducata.

Jose Gragnaniello ha detto...

Dai non mi fate fare il moderatore che è una categoria che odio :P