La pubblicità è un ottimo stimolante.



In Italia si cagano pochissime buone idee.
Molte idee invece fanno cagare.
Così un gruppo di "Sovversivi"(la coppia creativa Art&Copy) cerca di farlo (e di farsi) notare alle maggiori agenzie pubblcitarie italiane.
Dal mio punto di vista esistono buoni ed anche ottimi creativi nel nostro paese ma ci sono impedimenti superiori (vedi anche Moige) per cui ci si autocastra.
Il buon Ernesto Spinelli mi ha insegnato a credere in un'idea se la ritengo valida.
In quanti lo fanno?

2 commenti:

acidburn ha detto...

....dei grossi!!!non so se li ammiro di più perchè hanno avuto un'idea geniale o se perchè odio le agenzie pubblicitarie e la pubblicità in sè!Boh ..più la seconda mi sa...

...però la cacca è finta! :P

powercioccio ha detto...

ma che schifo jaaaaa!
e ve lo dice uno che in bagno ci va ogni giorno :D