Pubblicità sociale made in Italy



La pubblicità sociale in Italia è sempre stata ai minimi storici. Non se ne vede molta e, molto spesso è di scarsa qualità. Chissà quali timori affliggono i creativi nostrani?!?

Ecco un buon esempio commissionato dall'ospedale San Raffaele di Milano all'agenzia JWT Italia.

In questo periodo di forte crisi etico-sociale sarebbe necessario un risveglio da parte di tutto il mondo della comunicazione, per sensibilizzare il prossimo sui vari problemi che affliggono il pianeta ma, soprattutto, per autosensibilizzarsi.

Negli altri paesi stanno molto avanti, come ho già mostrato in altri post sulla pubblicità sociale

1 commento:

Gianluca Pistore ha detto...

ciao, bel blog, ti volevo proporre uno scambio link. fammi sapere. ciao

www.gianlucapistore.com