Codice Internet: c'è chi scende!

Qualche mese fa Enzo mi segnala questa novità che vuole portare la cultura del web fra le persone: CodiceInternet!

Penso: beh, carino! Mi iscrivo.

Codice Internet cresce col passare dei giorni, ma non sono i suoi utenti a dare la spinta propulsiva bensì una serie di convention con personaggi famosi che potrebbero anche avere a che fare con internet ma, per me, è come invitare fissa la Granbassi ad Annozero perché "è vicina al mondo dei giovani". Mah!

Si susseguono così newsletter che mi invitano a Milano (e io vivo a Roma)con -invitati d'eccezione- Emilio Carelli e Beppe Servegnini. Mah!

Devo dire che avevo proprio capito male.

Poi guardo i partner, i main partner e i media partners e vedo pezzi grossi dell'informatica( Microsoft, Yahoo!, Dada, Fiat Group -_-) che chissà quanto peseranno sulla linea editoriale.

Con questi sponsor si potevano far parlare persone nuove, che ne so, un Roberto Corradi, un Leonardo.
Ma forse sono troppo fuori dal coro e poco profilanti per vendere suonerie...

Ecco perché ad Enzo che vuole scendere da Codice Internet, mi aggiungo anche io.

Non trovo la voce "Disattiva account", qualcuno me la indica?

Nessun commento: