Rapporti


I rapporti come nuvole si separano e riuniscono
di continuo si trasformano quelli eterni o di un attimo
La madre chiede un tempo l'amico chiede un tempo per rimanere sui tuoi passi
l'amore chiede un tempo come la rabbia chiede un tempo per nascere ed esprimersi
i rapporti si scelgono e subiscono si costruiscono e distruggono
vari versatili e variabili non sottometterli a una norma
e pensare che alle volte sembra ci imprigionino
i figli chiedono un tempoi vicini chiedono un tempo
le lamentele come i complimenti
gli amanti chiedono un tempo
come i nemici chiedono un tempoper non farci appagare mai
i rapporti sono come nuvole si separano e riuniscono
e pensare che alle volte sebra ci improginono
e pensare che altre volte invece non ci bastano
uno che ci faccia ridere un altro piangere
come sempre come ovunque come noi.
Questa canzone di Niccolò Fabi si trova in Novo Mesto, un cd bellissimo, lo definirei lirico.
Tocca l'anima, la stuzzica, la solletica, e l'anima si rilassa ascoltandolo.
I rapporti sono come nuvole, si separano e riuniscono, basta avere pazienza perchè ciò accada o sperare che le nuvole separate vengano spazzate via da venti contrari.


Technorati Tags:, ,
Generated By Technorati Tag Generator

3 commenti:

il Bruco ha detto...

Un brano che in quel cd potrebbe passare inosservato... e invece mi fa piacere che tu abbia avuto l'idea di pubblicarlo.

Bastava scrivesse anche solo i primi due versi... riassumono una (o la) vita.

Ma se c'è una canzone che stona di bellezza è, appunto, La bellezza... col suo: "eppure ci manca sempre qualcosa". Qui non c'è la vita, ma una (o la... eh eh, mi ripeto) caratteristica dell'esistenza... da sempre, la stessa.

Alessio

ziguliva ha detto...

dov'è la mia nuvola....... :(

L.Blisset ha detto...

"L'amore è come il tempo,
quale amore ora ti si potrà ridare?
L'amore l'amore non ha padroni mai;
riproviamo un'altra volta
non è detto e poi non si sa mai.
Ieri ho ritrovato
le tue iniziali nel mio cuore;
mentre mi mentivi e mi dicevi che ancora più di prima tu amavi me.
E non importa certo se ci amiamo o no
quando le stelle illuminano il silenzio