Torno così

Una bella lettera alle direzione del Tg1 che però torna sempre indietro. HO deciso così di spedirla al fido Augias che, si spera, saprà cosa farne.


Caro Augias,

le giro questa email che era destinata alla direzione del tg1, ma chissà per quale arcano motivo, pur se spedita a molteplici indirizzi, torna sempre al mittente.

Grazie per lo splendido lavoro che svolge.



Caro direttore, cari giornalisti del tg1

Ho seguito con attenzione tutti gli avvenimenti legati al V day, dalle dichiarazioni di Grillo a quelle di Casini e le incongruenze riscontrate sono state molte.

Perchè quando Casini (o anche Libero Mancuso) afferma che viene diffamato Marco Biagi dalla redazione non parte nessuno monito volto al chiarimento della questione?

Perchè non si fanno approfondimenti dove si spiega che ad essere attaccata è una legge e non chi (pace all'anima sua) non ha avuto il tempo di completarla?

Tra di voi c'è anche chi insegna giornalismo nelle varie università d'Italia. E' abbastanza vergognoso che un tg nazionale non cerchi di chiarire delle strumentali opinioni opponendo a queste dei fatti.

Cosa dite a vostra discolpa? Invece di fare pastoni che raccolgono opinioni marcatamente false perchè non cominciate a fare un giornalismo degno di questo nome?

Ne guadagnerebbe l'intera comunità e, forse, anche voi tutti potreste finalmente sciogliere le catene che vi legano alla classe politica ed al potere in generale, recuperando una dignità che sembra mancare a molti.

Cordiali saluti e (si spera) buon lavoro.

Jose Gragnaniello





Etichette:






Nessun commento: